Cresce l’attesa per rivedere in campo i vari Zidane, Nedved, Davids, Hierro che giocheranno domani ‘l’Unesco Cup’. Allo Stadium si sfideranno, infatti, le vecchie glorie della Juventus (Juventus Legends) contro quelle del Real Madrid (Real Madrid Leyendes).

Proprio le dirigenze delle due squadre si incontreranno e potrebbero parlare delle tante possibili trattative di calciomercato che le coinvolgono (pare che non ci sarà il Presidente del Real, Florentino Perez). Rimane calda la questione Morata, attaccante classe 1992. La Juve pare avere trovato l’accordo con il giocatore. I vertici dei Galacticos e quelli dei Campioni d’Italia devono quindi raggiungere un’intesa. Si potrebbe chiudere con un prestito con diritto di riscatto a favore della Vecchia Signora, ma con ‘una clausola di riacquisto’ più elevata per le Merengues. Economicamente il tutto potrebbe essere vantaggioso per la società di Corso Galileo Ferraris, ma un club del prestigio dei piemontesi risulterebbe troppo sminuito in una tale operazione.  Vedremo. Certamente il bomber spagnolo rappresenterebbe un colpo importante, ma nonostante abbia già vinto la Champions League, non garantirebbe quell’esperienza che è tanto mancata in Europa ai bianconeri.

Relativamente a Vidal (foto by infophoto), che interessa molto ai Campioni d’Europa, si sussurra che sia arrivata un’offerta dal Real di 50 milioni. Per la società bianconera questa cifra sarebbe troppo bassa per un campione della caratura di Arturo. Inoltre, secondo Tuttosport, Antonio Conte si sarebbe impuntato e avrebbe posto il veto alla cessione del Guerriero quantomeno a tali condizioni.

Secondo la Gazzetta dello Sport, invece, si paventerebbe un possibile scambio tra Juventus e Inter che coinvolgerebbe Isla e Guarin, magari con un conguaglio a favore dei nerozzurri. Marotta non hai mai nascosto il suo apprezzamento per il colombiano e anche Conte pare avere dato il suo benestare al arrivo del giocatore sotto la Mole.

Secondo il giornalista Sky, Gianluca Di Marzio, il Napoli sarebbe interessato a Manolo Gabbiadini in comproprietà tra i Campioni d’Italia e la Sampdoria e che nell’ultima stagione ha vestito la maglia blucerchiata. Il tecnico dei liguri, Mihajlovic ha recentemente dichiarato che gradirebbe che il giocatore restasse ancora un anno.

LEGGI ANCHE:

Mondiale 2014: Gaffney “Il modello di business della FIFA è molto ingiusto”

Mondiali 2014: Daniela Ocoro Mejia è Miss Coppa del Mondo

Cecilia Capriotti Zlatan Ibrahimovic: quando Ibra minacciò il rivale Allegri di farsi da parte