Emanuele Giaccherini, reduce da un’ottima Confederations Cup, ad un passo dal Sunderland: il jolly della Juventus dovrebbe finire alla corte di Paolo Di Canio per una cifra che si aggira intorno agli 8 milioni di euro.

Curioso come, tra gli ormai tantissimi che hanno giocato in Inghilterra, pochissimi, anzi uno solo, avesse finora vestito la maglia dei Black Cats: si tratta di Stefano Santini, semisconosciuto attaccante del 1979, che giocò una gara nella Seconda Divisione 1997-98, dopo essere arrivato a stagione in corso.

La squadra inglese con il maggior numero di italiani è il Chelsea con 9. Seguono Crystal Palace con 5. Seguono Blackburn Rovers, Middlesbrough, Liverpool e Nottingham Forest con 4.

GLI ITALIANI D’INGHILTERRA

Chelsea: Ambrosetti, Casiraghi, Zola, Vialli, Dalla Bona, Di Matteo, Panucci, Ambrosio, Borini

Blackburn Rovers: L.Amoruso, D.Baggio, Grabbi. Marcolin

Derby County: Baiano, Eranio, Daino, Ravanelli

Everton: Materazzi, M.Ferrari, Pistone

Tottenham Hospur: Berti, Cudicini, Tramezzani

Crystal Palace: Billio, Lombardo, Padovano. I.Bonetti, Ventola

West Bromwich Albion: Bortolazzi, Maresca

Middlesbrough: Branca, Festa, Ravanelli, Maccarone

Sheffield Wednesday: Carbone, Di Canio, Sanetti

West Ham United: Di Canio, Diamanti, Di Michele

Coventry City: Gioacchini

Newcastle United: Pistone, G.Rossi, Santon

Manchester United: Taibi, Macheda, G.Rossi

Manchester City: Balotelli, R.Bianchi, Corradi

Liverpool: Aquilani, Padelli, Borini, Dossena

Aston Villa: Carbone

Bradford City: Carbone

Charlton Athletic: Di Canio

Arsenal: Lupoli, Mannone

Leicester City: Mancini

Fulham: Montella, Okaka

Ipswich Town: Sereni

Nottingham Forest: Silenzi, Mannini, Matrecano, Petrachi

Watford: Cassetti, Forestieri

Brentford: Trotta

Swindon Town: De Vita

Foto: Infophoto.