Radamel Falcao è disposto a ridursi l’ingaggio pur di trasferirsi dal Monaco alla Juventus. E i bianconeri starebbero pensando di lusingare i monegaschi offrendo in contropartita Fernando Llorente, che piace e molto anche al Valencia. D’altronde, i 12 milioni netti annuali che percepisce nel Principato sono improponibili a Torino.

Beppe Marotta ha proposto ai francesi un prestito che comporti, per i campioni d’Italia, un investimento stagionale di 20 milioni di euro, spalmati tra soldi da dare al club e stipendio di El Tigre. Aggiungendoci gli ormai famosi bonus per l’eventuale riscatto tra un anno. La proposta di uno scambio con il Re Leone è la novità di oggi. Fino a ieri, infatti, si parlava soltanto dell’ipotesi Llorente al Valencia con incasso da investire poi nell’acquisto di Falcao.

Quello che è sicuro è che il Monaco sta andando male – zero punti dopo due partite di Ligue 1 – e che i big stanno tentando la fuga. Falcao strizza l’occhiolino proprio all’Italia più che alla Premier League, dopo c’è un Chelsea agguerritissimo, pronto a ricoprire d’oro l’attaccante colombiano.