Patrice Evra, terzino sinistro (o esterno sinistro in un centrocampo a 5), classe 1981, ha sciolto le riserve. Sarà un nuovo giocatore della Juventus. Il cambio della guida tecnica dei bianconeri passati da Antonio Conte a Massimiliano Allegri non ha fermato la volontà del giocatore di sbarcare a Torino. Il Manchester United, squadra di provenienza del giocatore, ha cercato di approfittare della situazione per convincere il ragazzo a restare, ma non c’è stato nulla da fare e Van Gaal, allenatore dei Red Devils, non lo ha convocato per la tournèe negli Stati Uniti. Tuttosport.com afferma che agli inglesi andrà una cifra pari a 1,7 milioni, mentre il giocatore firmerà a breve un biennale da circa 3 milioni a stagione. Dovrebbe essere nel capoluogo piemontese dal prossimo 1 agosto.

Alvaro Morata è arrivato a Torino. Il giocatore trascorrerà la notte in ritiro e domani mattina dovrebbe svolgere le visite mediche di rito. Appena sbarcato all’aeroporto, dove ad attenderlo c’erano alcune decine di tifosi, ha rilasciato queste dichiarazioni: ‘ Che gioia, sono felice di iniziare questa nuova avventura. Domani mattina svolgerò le visite mediche’. 

Giornata intensissima sul fronte mercato per i bianconeri. Vicinissimo l’arrivo di Pereyra dall’Udinese per il quale la prossima settimana saranno sistemati gli ultimi dettagli (leggi qui i dettagli) . Acquistato il baby Carlos Blanco MorenoRassicurazioni sul fronte Evra che presto sarà un nuovo giocatore dei Campioni d’Italia. Sbarco a Torino di Morata. Ore caldissime.

LEGGI ANCHE:

Napoli ritiro: doppia seduta di allenamento a Dimaro, lunedì si parte con le amichevoli