Paulo Dybala potrebbe presto rinnovare con la Juventus. L’attaccante argentino, il cui contratto scade nel 2020, sarebbe pronto a firmare un accordo che prevede un ingaggio annuo di 5,5 milioni a stagione a salire.

Il club bianconero vuole così mettere a tacere tutte le voci che vogliono Dybala nell’orbita dei maggiori club, spagnoli in primis. Real Madrid e Barcellona, secondo spifferi di calciomercato, hanno intenzione di presentare alla casa bianconera una maxiofferta da capogiro.

Ulimamente Dybala è finito nell’occhio delle critiche. Colpa del rigore sbagliato nella Supercoppa e del gol fallito nel finale del match contro la Fiorentina.

Il rendimento del sudamericano in bianconero è comunque fuori discussione. Alla sua prima stagione con la Juventus ha messso insieme 34 presenze, condite da ben 19 reti. Quest’anno alti e bassi condizionati anche da un infortunio.

Per Dybala sono state 11 le presenze sin qui in campionato con 4 gol. In Champions League 4 apparizioni con una rete.

Per quanto riguarda le altre operazioni, il calciomercato della Juventus ha sondato anche Ivan Rakitic. Ieri il centrocampista croato del Barcellona ha fatto chiarezza rispetto alla sua situazione.

“E’ vero sto passando un momento complicato, ma quel che voglio è rinnovare e restare al Barcellona per tanti anni ancora”. Spente così tutte le voci di mercato che lo riguardavano.