E’ stata grande protagonista dell’inizio del mercato, con gli acquisti di Tevez, Llorente e Ogbonna, lo sarà anche negli ultimi giorni. La Juventus è ancora al centro dell’attenzione, prima del 2 settembre venderà e comprerà ancora, confermandosi regina di questa sessione estiva. Nel mirino di Marotta c’è Luís Carlos Almeida da Cunha, meglio noto come Nani, esterno offensivo portoghese classe 1986, in scadenza il prossimo giugno con il Manchester United. Il costo del cartellino lo rende inaccessibile, la Juventus non vuole spendere 12 milioni di euro, per questo punta a raggiungere l’accordo per il giugno 2014, quando sarà svincolato. Secondo il bookmaker irlandese Paddy Power l’affare si farà, così come successo per Tevez.

Juve molto attiva anche sul mercato in uscita. Alessandro Matri è stato richiesto ufficialmente dal Milan, che vuole uno sconto sui 12 milioni di euro che chiede la famiglia Agnelli. Difficilmente ci saranno ostacoli insormontabili, l’affare corre verso la fumata bianca perchè il giocatore, dopo il no al Napoli, ha esplicitamente fatto sapere al club che vuole solo la maglia rossonera. E’ arrivato ai saluti anche Fabio Quagliarella, scelto da Wenger come sostituto dell’infortunato Podolski. L’Arsenal ha offerto 8 milioni di euro, Juve e giocatore ci stanno pensando.