In casa Juventus è giunto in via ufficiosa il comunicato della “recompra” in merito ad Alvaro Morata, che il Real Madrid a brevissimo termine penserà ad ufficializzare. Oltre a metabolizzare l’addio – visto che il giocatore, anche se non sfruttato al 100% piaceva tantissimo a Massimiliano Allegri, e parte del merito degli ultimi due scudetti vinti va sicuramente attribuita al centravanti spagnolo – occorre trovare un degno sostituto, adesso che anche il futuro di un altro attaccante bianconero, Simone Zaza, sembrerebbe arrivato a un bivio.

Proprio Zaza potrebbe essere la chiave per fare la voce grossa sul mercato e assicurarsi un altro di quei top player che potrebbero proiettare ulteriormente la Juventus nell’Olimpo d’Europa. Il Wolfsburg, che aveva avanzato una prima offerta da 20 milioni, ha alzato il tiro arrivando a offrirne addirittura 25 più bonus. Anche il denaro della “recompra”, ovvero 30 milioni di euro, è un altro tesoretto non da poco da poter sfruttare. La Juve dunque potrebbe tranquillamente rappresentare un concorrente competitivo nella trattativa per il gioiello paulista del Palmeiras Gabriel Jesus, che però sembra aver già scelto il Barcellona che ha messo sul piatto 24 milioni per bloccarlo, ai quali dovrebbero aggiungersene altri 16 al momento dell’acquisto definitivo. Spesa giudicata eccessiva dai vertici bianconeri per un prospetto del genere.

Giunge dunque dalla stampa britannica, e precisamente dal Daily Express, la notizia che l’ad Marotta e il ds Paratici stanno prendendo contatti con l’Arsenal per l’acquisto di Alexis Sanchez il quale tornerebbe così in Italia dopo l’esperienza a Udine. Secondo le indiscrezioni del tabloid inglese la Juve per il Niño Maravilla, dichiarato cedibile da Wenger, sarebbe disposta a offrire più di 30 milioni di euro. Cifra ragguardevole che andrebbe benissimo ai Gunners. Ci sarebbe da trattare solo per l’ingaggio del giocatore. L’alternativa – ma non necessariamente alternativa – rimane il centravanti belga dell’Olympique Marsiglia Michy Batshuayi, un giocatore che ha messo a segno un totale di 23 reti nella passata stagione tra campionato e coppe.