Sconfitta dal Milan a Doha, la Juve non sta passando delle serene feste. E sulla conferma in panchina di Massimiliano Allegri iniziano a trapelare dei dubbi.

CORSA A DUE

Nonostante il rapporto con la società ancora buono e il contratto in scadenza a giugno 2018, la permanenza dell’allenatore per la prossima stagione non è più garantita. Allegri potrebbe anticipare il suo approdo in Premier, mentre i bianconeri stanno vagliando il suo sostituto. Favorito Paulo Sousa, Marotta e Agnelli tramano una beffa all’Inter, soffiandogli Simeone.

CONTRASTI

Lo sfogo del tecnico di Livorno, dinnanzi alla dirigenza, contro i giocatori sul manto erboso di Doha riflette il clima di tensione all’interno dello spogliatoio bianconero. Dietro il malcontento dell’allenatore c’è una campagna acquisti condotta al di sotto delle attese. Il vuoto lasciato da Pogba in estate non è stato ancora colmato, malgrado gli apprezzamenti espressi nei confronti di Witsel e ora ne vengono richiesti due di rinforzi. Intenzione della proprietà è quella di accontentarlo senza fare follie, ma non sarà di certo facile. Chiaro Marotta sull’argomento: “Difficile trovare gente da Juve e trattabile”. Promette di essere un gennaio caldo dalle parti di Vinovo. Alla società permangono d’altro canto dubbi su alcune scelte tecniche dell’allenatore, quali l’esclusione di Higuain contro l’Inter o le quattro panchine consecutive per Dybala.

ARSENAL ALLA FINESTRA

L’ipotesi Premier League affascina molto Allegri e qualcosa potrebbe sbloccarsi a giugno. In caso Wenger dicesse addio all’Arsenal l’ipotesi Gunners rappresenterebbe l’occasione giusta per mettersi alla prova nel campionato più seguito del mondo. I bianconeri pensano a un ritorno di Paulo Sousa, che ha alcune divergenze con la Fiorentina. Nome di maggior richiamo Simeone. Capace di arrivare in finale di Champions due volte alla guida dell’Atletico Madrid. L’argentino vanta un profilo internazionale. Promessosi all’Inter, bisogna capire come lo accoglierebbero i tifosi. Partono dietro Di Francesco e Jardim del Monaco.