La Juventus ha iniziato una trattativa con l’agente del centrocampista dello Schalke, Julian Draxler.

A rivelarlo è la stessa società tedesca con base a Gelsenkirchen, che tramite il suo direttore sportivo, Horst Heldt, ha ammesso come i bianconeri siano autorizzati a discutere con l’entourage del centrocampista per un eventuale accordo con successivo passaggio del talentuoso giocatore teutonico a Torino.

In un’intervista riportata dalla Bild, Horst Heldt ha dichiarato: “La Juventus ha chiesto in forma scritta di essere autorizzata a trattare con l’agente di Draxler – si legge – noi abbiamo accettato, anche se al momento non ci risulta un’offerta precisa da Torino”.

Dunque, ecco confermato il blitz in Germania del direttore sportivo della Juventus, Fabio Paratici, che era partito lunedì in serata proprio in direzione Gelsenkirchen.

Julian Draxler è nato a Gladbeck il 20 settembre 1993. Campione del mondo nel 2014 con la Germania ai Mondiali disputatisi in Brasile, per ora nel suo palmares figura una Coppa di Germania (2010-2011) e una Supercoppa di Germania (2011), entrambe vinte con la maglia dello Schalke 04.

Il suo debutto in Bundesliga è avvenuto dopo dieci anni trascorsi nelle giovanili dello Schalke 04: era il 15 gennaio 2011 e Draxler, allora 17enne, entrò in campo nella partita persa per 1-0 contro l’Amburgo.

E’ il quarto giocatore più giovane nella storia del campionato tedesco. Il suo primo gol, invece, nel quarto di finale di Coppa di Germania ai tempi supplementari contro il Norimberga (3-2).