Il calciomercato s’infuoca intorno al nome di Federico Bernardeschi. Il talento viola è inseguito da Juventus e Inter, che, secondo quanto riportato da calciomercato.com, stanno ingaggiando un vero e proprio duello per assicurarsi le prestazioni del centrocampista offensivo.

Non sarà facile, in ogni caso, trattare con la Fiorentina. il prezzo del cartellino è elevato e potrebbe anche arrivare a 50milioni (a gennaio si mormorò dell’inserimento di una clausola di 65 milioni).

Un ruolo importante lo giocherà il prossimo allenatore della Viola. L’arrivo di Eusebio Di Franceco potrebbe portare all’approdo in toscana di Domenico Berardi e la cessione di Bernardeschi proprio alla Vecchia Signora (che sull’attaccante neroverde ha una opzione d’acquisto che scadrà proprio in estate).

Intervendo ai microfoni di Radio Blu a Casa Viola, il giornalista sportivo Luca Calamai ha sconsigliato la cessione: “Bernardeschi è un calciatore di livello internazionale e se ci sono società che sono disposte a spendere 40-50 milioni significa che è forte davvero. Al calciatore, però, sconsiglio di andare via. Facendo le valigie adesso rischia di fare la fine dei vari Jovetic, Nastasic, Ljajic. Meglio che maturi ancora, la Firoentina, in ogni caso, dovrebbe riconoscergli un adeguamento contrattuale perché se lo merita tutto”.