Nonostante il filmino erotico della bella Yolanthe il trasferimento di Sneijder al Galatasaray sembra essere più che possibile. Sinceramente non ci credevamo, ma a quanto pare i turchi hanno apparecchiato un’offerta economica piuttosto importante sia per l’Inter (10 milioni) che per il giocatore (6 a stagione più un bonus di 3,5) ponendo quindi delle solide basi alla trattativa.

Certo, guardando la pre-probabile formazione anti-Pescara Sneijder (nell’immagine Infophoto) lì in mezzo sarebbe servito come l’acqua (tra centrocampo e attacco al posto di uno tra Zanetti, Guarin, Duncan, Mudingayi e Pereira) ma ormai le cose sono andate così e i tifosi devono guardare avanti.

E avanti significa trovare finalmente un regista che sappia far girare la squadra: sul piatto il nome di Lodi, che però il Catania adesso non vuole cedere (ed è spuntato il Milan), mentre il nome nuovo è quello di Quintero, che però è appetito già da tantissimi club e rischia di fare la fine di Verratti, almeno per i nerazzurri. Dovrebbe arrivare invece Carrizo come vince Handanovic.

Ah, poi ci sarebbe Dzeko, mentre la Gazzetta rilancia una voce della dirigenza secondo la quale in caso di cessione di Balotelli sarebbe pronta a riprenderselo pareggiando l’offerta e sfruttando la clausola fissata nel 2010. Si, come no…