Manca ancora l’ufficialità, ma ormai è tutto pronto: l’Inter ha messo a segno il primo colpo del suo calciomercato di gennaio, assicurandosi dalla Lazio Tommaso Rocchi (foto by InfoPhoto) per una cifra inferiore ai 500mila euro. L’ex capitano biancoceleste firmerà un contratto fino al giugno 2013 con opzione per la stagione successiva. Niente attaccante con vista sul futuro (Huntelaar) e niente ruota di scorta deluxe (Borriello): Stramaccioni ha privilegiato l’esperienza del 35enne veneziano, anche se non è certo uno di quei nomi in grado di scaldare i cuori ai tifosi.

Rinforzo in arrivo anche a centrocampo. Difficile strappare Paulinho al Corinthians, benché il Timao possa trovarsi nella condizione di dover far cassa in caso di acquisto (ormai certo) di Pato: più facile opzionarlo per giugno. E così, i dirigenti nerazzurri stanno pensando a Raul Meireles, mediano portoghese l’anno scorso campione d’Europa con il Chelsea e ultimamente salito all’onore (si fa per dire) delle cronache per una maxisqualifica di 11 giornate, poi ridotte a 4, guadagnata con la maglia del Fenerbahce. Il club turco ha offerto all’Inter il prestito del giocatore, che ovviamente sarebbe d’accordo con questa soluzione. L’ultima parola spetta a Stramaccioni.