Dopo alcune settimane di attesa, finalmente sembra deciso il futuro di Andrea Ranocchia. Il giocatore, dopo la parentesi con la nazionale azzurra, è in vacanza negli Stati Uniti  ed è pronto a firmare il rinnovo di contratto con la società nerazzurra.

La Juve lo ha corteggiato per molto tempo, fiutando un affare che per i bianconeri avrebbe garantito un giocatore di sicuro affidamento per le prossime stagioni. Secondo quanto riporta Gazzetta.it  Ranocchia (foto by Infophoto) invece sembra intenzionato ad accettare la proposta di rinnovo fatta dall’Inter, diventando una colonna fondamentale per il progetto del club. Il numero 23 nerazzurro potrebbe diventare anche il capitano della Beneamata, legando indissolubilmente il suo nome a quello del club milanese. A giorni ci sarà l’incontro decisivo con l’entourage del giocatore, l’Inter ha proposto un prolungamento di 3 anni con garanzie dal punto di vista tecnico e sembra che la volontà di Andrea sia quella di continuare il rapporto con la società nerazzurra. La firma dovrebbe arrivare dopo il 30 giugno, quando il giocatore rientrerà in Italia.

Per la mediana invece spunta il nome di Stèphane Mbia: il giocatore camerunese di proprietà del QPR, nell’ultima stagione in prestito al Siviglia, sembra aver superato nelle preferenze dei nerazzurri il centrocampista del Rubin Kazan M’Vila. Per ora i nerazzurri hanno solo sondato il terreno con la società inglese ma non è da escludere un possibile incontro tra le parti nei prossimi giorni. M’Vila pista che si raffredda per il contemporaneo interesse del Napoli sul giocatore: l’Inter non vuole partecipare ad aste che farebbero lievitare il costo del cartellino di M’Vila e per questo valuta altri obiettivi per garantire il rinforzo a centrocampo tanto richiesto da Walter Mazzarri.

LEGGI ANCHE

INTER MORATTI: “RANOCCHIA MEGLIO DI PALETTA, CAMPBELL FANTASTICO”

CALCIOMERCATO INTER: IL NAPOLI SI INSERISCE PER M’VILA, IL PIANO PER OSVALDO

INTER THOHIR: “MONDIALE IMPORTANTE PER IL NOSTRO MERCATO, OBIETTIVO EUROPA”