Essere il capitano dell’Inter e viverla in panchina, Andrea Ranocchia potrebbe lasciare i nerazzurri in questa sessione di calciomercato, il Milan è una soluzione.

Da quando sono arrivati Miranda e Murillo, Ranocchia è diventato ormai un giocatore in esubero e questo lo rende uno di quegli atleti tramite la cessione dei quali Erik Thohir potrebbe provare a fare cassa.

Ranocchia, pazza idea Milan

Il difensore dell’Inter partirà subito o a gennaio: detronizzato da Icardi, che ha preso in mano la fascia da capitano, l’ex Genoa si è tuffato nel mercato alla ricerca di una nuova squadra.

Su tutte, stando a radiomercato, pare esserci anche l’interessamento del Milan e del Valencia. I cugini rossoneri, che potrebbero inserire nell’affare anche Alessandro Matri, vista la ricerca dell’Inter di un attaccante panchinaro da affiancare a Icardi, hanno abbozzato un primo tentativo d’intesa, ma la cosa è nata e finita nel giro di poche ore.

Il Valencia, invece, ha bisogno di un difensore centrale, visto che in quella zona del campo ci sono i soli Mustafi e Vezo. Ranocchia non sarebbe però la prima scelta, superato da Abdennour del Monaco seguito anche dalla Juventus.

Ranocchia, futuro lontano dall’Inter

Ormai è chiaro che le strade di Ranocchia e dei nerazzurri si divideranno. L’involuzione del difensore, diventato nel giro di dodici mesi da capitano indiscusso a giocatore in esubero, prosegue. Nonostante un contratto fino al 2019 rinnovato non più tardi di due mesi fa.