Andrea Ranocchia potrebbe passare al Siviglia nella finestra di mercato di gennaio. Gli andalusi sono interessati all’interista, indicato come il possibile sostituto di Andreolli, vittima di un grave infortunio (rottura del tendine d’Achille) che lo terrà lontano dai campi per 8 mesi.

Calciomercato Inter, Ranocchia tra Siviglia e Sporting Lisbona

La notizia è stata riportata dal Mundo Deportivo. Ma ilclub andaluso non è il solo ad aver acceso i fari sul 27enne difensore centrale dell’Inter.

Su Ranocchia, infatti, secondo quanto riporta il quotidiano lusitano O Jogo, c’è anche lo Sporting Lisbona. Il tecnico dei biancoverdi ha chiesto di puntellare la difesa e l’interista potrebbe rappresentare proprio il rinforzo adatto.

Andasse allo Sporting Lisbona, Ranocchia andrebbe ad aggiungersi alla piccola colonia di italiani già presenti nel club portoghese e composta da Alberto Aquilani ed Ezequiel Schelotto (che ha da pocofirmato un contratto fino a giugno più opzione per i prossimi tre anni con tanto di <a href=”http://sport.leonardo.it/schelotto-allo-sporting-con-clausola-super/”>maxi clausola rescissoria di 45 milioni di euro).

Roberto Mancini ha più volte detto di non voler cedere Ranocchia a gennaio, ma di certo conterà la volontà del claciatore, coperto nel suo ruolo da Murillo e Miranda, le cui prestazioni in questo inizio di stagione hanno consentito di costruire un muro pressoché impermeabile davanti alla porta difesa da Handanovic.

Ranocchia, lo scorso anno capitano dell’Inter e più volte finito sulla graticola delle accuse lanciate dai tifosi, quest’anno ha raccolto 10 presenze (non da titolare) ed ha perso la Nazionale. Per lui l’ultima presenza in azzurro è del giugno scorso, nella sconfitta subita 1-0 dagli uomini di Conte a Gonevra.

Rientrare nel giro azzurro a pochi mesi dagli Europei. Anche per questo il difensore potrebbe decidere di salutare Milano.