Si inizia a muovere il calciomercato in casa Inter, con i nerazzurri che a gennaio dovranno cercare di trattenere Mauro Icardi.

L’ultima notizia vorrebbe il Manchester City pronto a mettere sul tavolo 40 milioni di euro per portarsi in Inghilterra l’attaccante argentino. Per ora sono soltanto voci, certo è che resistere ad un eventuale offerta di questo genere non sarebbe per nulla facile.

L’Inter rimane alla finestra, ma il 22enne Mauro Icardi, in nerazzurro dal 2013, fa gola a molti. I Citizens avrebbero la disponibilità economica e l’esigenza tattica, visto che Edin Dzeko non è mai stato di fatto sostituito. Il tutto dipenderà dalla volontà del capitano dell’Inter, il quale ha ribadito di volere restare a Milano ma è chiaro che il non essere un titolare inamovibile potrebbe anche fargli cambiare idea.

In ingresso, invece, si fanno sempre più insistenti le voci che vorrebbero il centravanti del Boca Juniors, Jonathan Calleri ad un passo dall’Inter: tutto dipenderà se arriverà entro gennaio il passaporto comunitario.

Mancini inoltre ha bisogno di un terzino duttile e gli occhi sono stati messi su Sala del Verone; c’è poi l’ipotesi di uno scambio con la Lazio Ranocchia-Candreva, anche se convincere Lotito sarà impresa davvero ardua. E per giugno non va trascurata la pista Lavezzi, che sarà libero a parametro zero.