Lui si chiama Victor Osimhen, ha 17 anni, è un attaccante nigeriano ed ha incantato ai mondiali under 17 disputati in Cile. Nella competizione iridata disputata nel paese sudamercano, Osimeh ha trascinato la sua Nazionale fino alla conquista del titolo (vittoria in finale contro il Mali per 2-0).

Nel corso del Mondiale cileno, Victor Osimhen ha incantato tutti a suon di gol, ben dieci in sette partite che gli sono valsi la Scarpa d’oro. Tutti, Inter compresa.

Calciomercato Inter, Osimhen

Proprio i nerazzurri, secondo quanto riporta la Gazzetta dello Sport, nei giorni scorsi hanno avuto un colloquio con gli emissari di Osimhen tramite Piero Ausilio.

Un incontro che avrebbe, di fatto, posto l’Inter in condizioni di vantaggio rispetto alla concorrenza. Su Osimhen, attaccante che fa di fisico (è alto un metro e 85 centimetri), potenza e velocità le sue armi migliori, ci sono top club di mezzo mondo.

Osimeh gode di particolari estimatori in particolar modo in Premier League. Manchester City e Manchester United, i cui talent scout erano presenti in Cile, farebbero carte false per averlo. Così come il Tottenham, che secondo qualcuno avrebbe fatto firmare al calciatore già un preaccordo, circostanza questa smentita.

Il ragazzo ha passaporto comunitario ed ha (quasi) 17 anni. Ne compirà 18 il 29 dicembre 2016. Sino ad allora impossibile che raggiunga l’Inter, che in questo anno non potrà che sperare che un’altra big non glielo soffi.

Calciomercato Inter, Calleri

Intanto, in queste ore Calleri sta decidendo il suo futuro. E’ ormai certo che l’attaccante lascerà il Boca Juniors, non è chiaro ancora per quale destinazione. Sul calciatore c’è L’Inter, ma anche il Palermo. Secondo Marca, però, per trovare la favorità bisogna andare in Premier League: il Chelsea avrebbe infatti ottime chances di acquistare l’argentino, a cui è interessato anche l’Arsenal.