Il calciomercato dell’Inter vive giorni caldissimi. Dopo aver trovato l’accordo per il trasferimento in nerazzurro del difensore esterno del Torino D’Ambrosio (leggi qui le condizioni di trasferimento), il Presidente Thohir si è tuffato subito su un nuovo obiettivo: è Anderson Hernanes de Carvalho Viana Lima meglio conosciuto con il nome di Hernanes ( foto by infophoto), centrocampista della Lazio e della nazionale brasiliana. Hernanes, classe’85, sarebbe il rinforzo di qualità necessario alla squadra , capace di giocare sia a ridosso delle punte sia in mezzo al campo come regista. La duttilità del brasiliano sarebbe una risorsa non da poco per Mazzarri, in cerca proprio di un uomo in grado di spostare gli equilibri della sua squadra.

L‘offerta Inter è già stata recapitata al Presidente della Lazio Lotito: l’intero cartellino del giovane difensore Mbaye (attualmente in prestito al Livorno) più un conguaglio che si aggira intorno agli 11/12 milioni di euro. La possibilità di vedere Hernanes in nerazzurro è concreta e si attendono ulteriori sviluppi sulla vicenda al massimo domani quando il suo agente Lee  atterrerà in Italia proprio per parlare della situazione del suo assistito.

Sul fronte arrivi l’Inter potrebbe comunque nei prossimi giorni muoversi verso una punta, magari un colpo da assestare proprio negli ultimi giorni o nelle ultime ore di mercato.

Da registrare la frenata improvvisa per la cessione in prestito al QPR di Belfodil (ora in pole position c’è il WBA) mentre Ranocchia potrebbe accettare il trasferimento al Galatasaray con la formula del prestito con diritto di riscatto da parte dei turchi.

Si entra nel vivo della sessione invernale di mercato, Thohir non vuole assistere immobile all’opera di rafforzamento che diversi club italiani stanno attuando in questi giorni, cercando di convincere i suoi tifosi che il nuovo ciclo dell’Inter merita fiducia e pazienza.

A cura di Andrea De Boni

(Foto by InfoPhoto)