Passa avanti il Siviglia nella corsa a Stevan Jovetic. Il club andaluso desidera ardentemente il montegrino.

NESSUN REGALO

L’Inter ha inserito il ragazzo nella lista degli esuberi, ma non intende fare sconti. Solo al prezzo di mercato acconsentirà alla cessione. Risaputo l’interesse di Fiorentina e club cinesi, su Jovetic si registra da giorni anche l’interesse dello Schalke, ipotesi che attende ancora conferma. La squadra di Gelsenkirchen deve colmare le lacune nel fronte offensivo. Embolo si è infortunato e resterà indisponibile almeno fino a marzo, mentre Huntelaar (che a fine stagione cambierà squadra) e Di Santo sono in crisi.

BORUSSIA MONCHENGLADBACH

Nuova aggiunta il Borussia Mönchengladbach. Secondo quanto riporta la Bild c’è la volontà di incrementare ulteriormente il tasso tecnico dell’organico, che può già fare affidamento su Hazard, Raffael e Herrmann. Dalla trequarti in su il talento abbonda, ma ciò non accontenta i vertici societari. Il direttore sportivo dei Fohlen, Max Eberl, ha ammesso che qualcosa in attacco verrà fatto: “Sappiamo di cosa abbiamo bisogno. Dietro abbiamo perso Dominguez, in avanti Herrmann e Traorè saranno infortunati ancora per un po’. Lì qualcosa dobbiamo fare”. Mentre dietro si dovrebbe chiudere a breve per Timothée Kolodziejczak del Siviglia, in avanti l’idea sarebbe proprio quella di acquistare Jovetic. L’eventuale ingaggio farebbe sì che Jo-Jo giochi a febbraio contro la “sua” Fiorentina in Europa League.

SIVIGLIA

Dulcis in fundo il Siviglia. Avviati i contatti sia con l’Inter sia con l’agente del giocatore, la società spagnola ha superato le altre pretendenti. Contattato da Cadena Cope il presidente di José Castro non nasconde l’interesse: “E’ un giocatore magnifico, speriamo possa arrivare per dimostrare tutto il suo valore. Non mi piace parlare prima della conclusione degli affari ma credo molto nel buon esito di questa operazione”. Smentito invece l’interesse per Banega: “Non è al momento un’opzione per noi”.