L’Inter è sempre alla ricerca di una punta in grado di poter rinforzare in maniera importante il reparto avanzato in vista della prossima stagione. Un nome che interessa particolarmente la società nerazzurra è quello di Erik Lamela, attaccante argentino in forza al Tottenham. Walter Mazzarri gradirebbe non poco l’arrivo di Lamela in nerazzurro per poter schierare l’argentino come seconda punta alle spalle del centravanti.

Il Tottenham non esclude una possibile partenza di Lamela (foto by Infophoto), reduce da una stagione deludente nella quale infortuni e problemi di ambientamento hanno giocato un ruolo chiave nelle prestazioni in campo dell’argentino. Secondo l’esperto di mercato Gianluca Di Marzio direttamente dal sito Calciomercato.com la società inglese però non sarebbe intenzionata a lasciar partire l’attaccante in prestito o nella formula con scambio di giocatori . Il Tottenham vuole solo contanti, volontà che frena la trattativa con l’Inter visto che i nerazzurri avrebbero inserito volentieri nell’operazione Fredy Guarin.

Per comprare il giocatore servono 20/25 milioni di euro, cifra che difficilmente le squadre italiane possono permettersi di spendere. Il Tottenham inoltre ha appena cambiato allenatore e l’arrivo di Pochettino, tecnico che predilige il gioco offensivo, potrebbe essere un ulteriore ostacolo verso la buona riuscita dell’operazione. Difficile quindi pensare ad un possibile ritorno dell’argentino in Italia. Lamela operazione difficile, l’Inter dovrà sondare altre piste di mercato per regalare a Mazzarri  l’attaccante tanto desiderato.

LEGGI ANCHE

CALCIOMERCATO INTER: BEHRAMI SI AVVICINA

CALCIOMERCATO INTER: SIQUEIRA NOME NUOVO PER LA FASCIA

INTER ALVAREZ: IL GIOCATORE VUOLE RIMANERE IN NERAZZURRO