L‘infortunio del centravanti colombiano Falcao ha obbligato il Monaco di Claudio Ranieri a rituffarsi nel mercato alla ricerca di un giocatore che possa sostituire il bomber monegasco fermo ai box per tutto il resto della stagione. Molti i giocatori nel mirino del club transalpino tra i quali Vucinic precedentemente accostato anche all’Inter.

La notizia che circola dalla tarda serata di ieri però ha del clamoroso: Mauro Icardi (foto by Infophoto), giovane punta nerazzurra, sembra vicino ad un possibile passaggio al club biancorosso con l’Inter che avrebbe già dato il via libera al club per trattare direttamente con il giocatore. La formula è quella del prestito oneroso con diritto di riscatto da parte del club attualmente seconda forza della Ligue 1.

Le continue difficoltà nelle operazioni in uscita riguardanti Ranocchia e Guarin avrebbero spinto i nerazzurri a trovare una soluzione diversa per avere il denaro necessario al raggiungimento degli obiettivi Hernanes (leggi qui la proposta Inter) e Nani.

Operazione in uscita da valutare con cautela vista la giovane età del bomber argentino e il suo enorme potenziale non ancora espresso con continuità in maglia nerazzurra a causa dei numerosi infortuni subiti in questa stagione.

Icardi-Monaco: operazione in uscita possibile e pericolosa, con il rischio che i tifosi nerazzurri non accettino di buon grado l’ennesima cessione di un giovane, con il rischio di vederlo esplodere con una maglia diversa da quella attuale.

A cura di Andrea De Boni