Tra i giocatori più in vista della nuova Seleçao che punta a vincere Confederations Cup e Mondiale casalingo, e già campione del mondo per club con il suo Corinthians, Paulinho (foto by InfoPhoto) popola i sogni bagnati di numerosi club europei: l’Inter, innanzitutto, che lo punta da un anno abbondante, la Roma e anche il Tottenham. Eppure, secondo il massimo dirigente dello Shaktar Donetsk, altro club interessato al brasiliano, Paulinho avrebbe già firmato un pre-contratto coi nerazzurri:

Siamo interessati a Paulinho, però il giocatore ha firmato un pre-contratto con l’Inter”.

Corsa finita? Paulinho è ormai dell’Inter? Così non sembra, almeno a giudicare dalle parole dello stesso giocatore: “Tutti dicono di volermi, ma finora nessuno ha pagato i 20 milioni della clausola di rescissione. Solo tanto bla bla”. Il che non assomiglia esattamente a una conferma, ecco. In realtà, al momento, sono proprio i londinesi del Tottenham a godere delle maggiori possibilità di arrivare al giocatore, visto che le casse già floride potrebbero presto diventare rigogliose grazie alla cessione di Gareth Bale. Dopo la Confederations Cup ne sapremo di più.