In un clima elettrizzante che caratterizza come sempre l’ultimo giorno di mercato, l’Inter piazza il colpo grosso: Hernanes (foto by InfoPhoto) è a Milano (leggi qui l’accordo tra le due società), tra poco l’annuncio ufficiale che sancirà il primo grande acquisto in casa nerazzurra dell’era Thohir.

Ma le sorprese non finiscono qui. L’agente di Guarin nel pomeriggio ha incontrato i dirigenti nerazzurri e trapela un cauto ottimismo tra gli addetti ai lavori per una clamorosa riconciliazione tra il club e il centrocampista colombiano: rinnovo con adeguamento del contratto per il giocatore che presumibilmente resterà in maglia nerazzurra.

Sul fronte cessioni mistero sul futuro di Belfodil: l’attaccante algerino è conteso da diverse squadre tra cui Sassuolo, Catania e Livorno. Un’operazione che probabilmente si sbloccherà solo nelle ultime ore di mercato con il giocatore che verrà ceduto o in prestito secco oppure con diritto di riscatto.

Mercato in dirittura d’arrivo ma occhio alle possibili sorprese: l’asse Milano-Torino è sempre molto caldo e non è da escludere il clamoroso arrivo di una punta tra Quagliarella e Vucinic dopo l’acquisto di Osvaldo (clicca qui per l’arrivo della punta bianconera) da parte della Juventus.

Mercato in fermento, l’Inter è attiva e presente in parecchi movimenti. Thohir (clicca qui per conoscere le idee di mercato del Presidente vuole fare sul serio per riportare la sua squadra tra le grandi del calcio italiano.

A cura di Andrea De Boni