Roberto Gagliardini firmerà con l’Inter nelle prossime ore. Il calciomercato nerazzurro entra dunque nel vivo con l’arrivo di mister Zhang, che ieri si è goduto dal vivo la vittoria della squadra di Pioli al Friuli.

Gagliardini potrà dunque essere a disposizione già per la gara di sabato con il Chievo Verona (squadra peraltro battuta ieri con l’Atalanta) ed addirittura trovare già una maglia da titolare a causa della convalescenza di Medel, la squalifica di Brozovic e la prossima cessione di Felipe Melo, che andrà al Palmeiras.

Gagliardini costerà complessivamente 28 milioni di euro. 2 da versare subito per il prestito, 23 per il riscatto da formalizzare in estate, 3 di bonus. Non per niente lo steso Gasperini ha ammesso che il centrocampista andrà via “c’è stata una offerta importante…”. L’operazione andrà a gravare sul prossimo bilancio.

Il calciomercato dell’Inter è attivo sia in entrata che in uscita. Detto di Gagliardini e della cessione di Melo, c’è da registrare il mal di pancia di Jovetic.

Il montenegrino si prepara a salutare la comitiva nerazzurra sbattendo, però, la porta. “Non ho mai avuto una occasione e non capisco perché”, le lamentele dell’ex gigliato riferito ad un quotidiano del proprio paese. Jovetic è ad un passo dal Siviglia, la trattativa potrebbe concludersi nei prossimi giorni.