Inter scatenata negli ultimi giorni di mercato. I nerazzurri hanno acquistato Eder dalla Sampdoria (nelle prossime ore visite mediche e presentazione) ed avranno a giugno, sempre dal club blucerchiato, Soriano. I nerazzurri hanno pagato il calciatore italo-brasiliano 13 milioni di euro più la cessione in prestito di Ranocchia.

Calciomercato Inter, Soriano e Banega

Sull’operazione non è mancato un po’ di veleno da parte del calciatore, polemico per il trattamento ricevuto dai doriani. “Mi hanno impacchettato”, le parole dell’attaccante ad un amico, riportate da Gazzetta dello Sport e sportmediaset “La società ha detto sì sia al Leicester che all’Inter. Mi hanno spiegato che 13 milioni di euro sono tanti… ora sta ame decidere dove andare”.

Ed Eder ha decisodi percorrere la strada verso Milano. La stessa che a giugno farà il suo ormai ex compagno di squadra Soriano (ieri sera per i due cena nel centro del capoluogo lombardo).

Il centrocampista raggiunerà Eder a giugno, anche se l’Inter avrebbe voluto anche lui subito. “Ma per ora non mi muovo dalla Sampdoria”, ha dichiarato ai microfoni di Mediaset.

Dopotutto per la Sampdoria, che oltre ad Eder ha già perso Zukanovic (ceduto alla Roma), sarebbe stato troppo dare via anche il centrocampista.

L’Inter è a caccia di un altro centrocampista. Sempre a giungo potrebbe arrivare Ever Banega, a lungo finito nel mirino della Juventus. “Ho il suo numero, è un calciatore che interessa, ma per giugno”, ha dichiarato il vicepresidente nerazzurro Javier Zanetti.