Con un’operazione lampo, l’Inter regala a Mazzarri l’esterno tanto desiderato dal tecnico toscano. I nerazzurri sono piombati sul terzino della Roma Dodò: le società hanno già trovato un accordo e l’ufficialità potrebbe arrivare nelle prossime ore.

Dodò, brasiliano classe ’92, ha dato l’ok per la buona riuscita della trattativa. L’arrivo nella Capitale di Ashley Cole e di Emmanuelsson avrebbe obbligato l’esterno brasiliano ad una stagione da comprimario con il rischio di giocare con poca continuità. Gli uomini di mercato nerazzurri hanno fiutato il possibile affare ed in poco tempo hanno trovato l’intesa con la Roma sulla base di un prestito con diritto di riscatto.

Come riporta il Corriere dello Sport l’affare sembra oramai chiuso ed il giocatore arriverà a Milano nei prossimi giorni. L’esperto di mercato Gianluca Di Marzio specifica che per la chiusura definitiva mancano solo alcuni dettagli ma il giocatore è molto vicino all’Inter.

Dodò ad un passo dall’Inter: i nerazzurri, dopo Vidic, chiudono un’altra importante operazione di mercato. Mazzarri avrà l’esterno tanto richiesto. Ora per Ausilio (foto by Infophoto) parte l’operazione M’Vila, con il giocatore pronto a trasferirsi a Milano. Nei prossimi giorni potrà esserci la fumata bianca con i dirigenti del Rubin Kazan.

LEGGI ANCHE

INTER VIDIC: “AVEVO MOLTE OFFERTE, L’INTER LA SCELTA MIGLIORE”

CALCIOMERCATO INTER: TROVATO L’ACCORDO CON IL PSG PER RABIOT

INTER MORATTI: AD OTTOBRE L’ADDIO DEFINITIVO IN SOCIETA’