Lo scambio tra Juventus e Inter, per portare in bianconero Fredy Guarin e in nerazzurro Mirko Vucinic, potrebbe saltare. La frenata è arrivata nel tardo pomeriggio, dopo che i due calciatori sembravano ormai già lontani dalle rispettive società. Un dietrofront dato soprattutto dalla dura presa di posizione dei tifosi nerazzurri, che si sono opposti chiaramente allo scambio imbastito dalle due società.

L’Inter riflette. E intanto la Curva Nord Milano, il bacino storico dei tifosi della Beneamata, ha emesso una nota ufficiale sul proprio sito. Parole forti che vanno contro Erik Thohir, Massimo Moratti e tutta la dirigenza nerazzurra: “Però indebolire una rosa già limitata per rinforzare un’avversaria di quale politica societaria fa parte? – si legge – Guarin alla Juve non è accettabile in questo momento storico. Un giocatore giovane e tecnicamente valido per uno meno giovane? Tutto ciò lascia perlomeno perplessi…”.

LEGGI ANCHE

Guarin alla Juventus: Pogba addio a giugno

Calciomercato Inter: doppia cessione, via Guarin e Ranocchia

Vucinic all’Inter: nerazzurri su Mirko sarà scambio con Guarin