Con il via della sessione invernale di calciomercato, quella che per tutti è il “mercato di riparazione”, ecco che le società si fiondano alla disperata ricerca di questo o quel colpo di calciomercato. Certo, è assai difficile che possano muoversi dei campionissimi, ma noi proviamo comunque ad ipotizzare una lista dei 10 possibili colpi di questo mercato.

1- Jeremy Menez, Psg. L’ala destra francese, ex Roma, ha 26 anni ed un contratto che scadrà a giugn 2014, cosa che lo rende acquistabile anche a costi veramente competitivi. Per Laurent Blanc non è un giocatore indispensabile. Sulle sue tracce la Juventus di Conte. Costo: 5-8 milioni di euro.

2- Antonio Cassano, Parma. Attaccante, 31 anni, fa la differenza tra i ducali. Ma pare abbia avuto un confronto duro con l’allenatore Roberto Donadoni e il presidente Tommaso Ghirardi. Vuole tornare a Genova, sponda Sampdoria.

3- Radja Nainggolan, Cagliari. Centrocampista belga, 25 anni. Lo vogliono tutti, ma Cellino chiede tanti soldi. La Juve lo vorrebbe per giugno, l’Inter pure, il Milan è pronto a chiudere subito per 6 milioni più la comproprietà di Cristante. Il Cagliari ne chiede 7. Distanza colmabile.

4- Marco Parolo, Parma. Centrocampista, 28 anni, piace alla Roma. Potrebbe arrivare solo se i giallorossi riuscissero a piazzare Bradley in Premier League. Affare da sette milioni di euro

5- Erik Lamela, Tottenham. Trequartista-ala destra argentino, 21 anni, arrivato a Londra quest’estate dalla Roma per 35 milioni di euro. Non ha convinto, soprattutto a causa delle scelte del tecnico Villas Boas, fresco di esonero. Potrebbe tornare in Italia in prestito, magari con diritto di riscatto a fine stagione. Gli Spurs ci pensano.

6- Daniel Agger, Liverpool, difensore centrale danese di 29 anni. Rafael Benitez vuole il suo pupillo al Napoli, anche perché la difesa traballa troppo. Albiol convince ma non entusiasma, stessa cosa per Britos. Cannavaro è in partenza. Agger avrebbe detto già di sì, il Liverpool quasi. Prestito oneroso con diritto di riscatto.

7- Ezequiel Lavezzi, Psg. Attaccante argentino di 28 anni, è arrivato a Parigi nell’estate del 2012 dal Napoli per 30 milioni di euro. Non è mai riuscito ad instaurarsi stabilmente nello scacchiere tattico del Psg. L’Inter targata Thohir ma soprattutto Walter Mazzarri ci provano. Sarebbe l’ideale complemento di un reparto, quello avanzato, che per il momento ha lasciato molto a desiderare, eccezion fatta per Palacio. Cessione possibile solo a titolo definitivo e per 25 milioni di euro. Thohir ci pensa, magari abbassando la spesa con la cessione di Guarin

8- Danilo D’Ambrosio, Torino, esterno destro di 25 anni con contratto in scadenza a giugno 2014. Alias, acquistabile a cifre molto basse. E’ uno dei pochi difensori italiani capace di giocare anche a centrocampo. Roma (scambio con Marquinho), Inter (Mudingayi) e Milan (Saponara) ci provano. Sicuramente, lascerà il Torino.

9- Maxime Gonalons, Lione. Mediano-centrocampista centrale francese di 24 anni, l’Olympique Lione ha una situazione economica molto difficile e quindi è pronto a privarsi del giocatore, che quest’estate aveva detto no al Napoli. De Laurentiis ha già pronti 13 milioni di euro. Piace tanto a Benitez, Napoli spera.

10- Alessandro Matri, Milan. Attaccante di 29 anni, arrivato dalla Juventus per 11 milioni di euro da pagare in quattro anni. Doveva essere la spalla ideale di Balotelli, è diventato il panchinaro di lusso. 771 minuti giocati in campionato, un gol. Matri all’Inter, Alvaro Pereira più soldi al Milan. Due mezze delusioni da trasformare.

Calciomercato Gennaio 2014: date e regolamenti, tutto quello che c’è da sapere

Calciomercato Juventus: possibili acquisti del futuro, la lista

Calciomercato Milan: Berlusconi furioso, Allegri traballa. A giugno arriva Prandelli