Alessandro Diamanti, trequartista del Bologna, ha firmato per il Guangzhou, la squadra allenata da Marcello Lippi. Sarà il terzo giocatore italiano del campionato cinese: prima di lui vi erano approdati Damiano Tommasi (nel 2009 al Tianjin Teda) e Fabio Firmani (dal 2011 al 2012 nel Guizhou Renhe).

Oltre a Lippi, c’è stato un altro allenatore, il pioniere del quintetto italico in terra di Cina, vale a dire Giuseppe Materazzi, che nel 2003 ha diretto il Tianjin Teda.

Molti gli italiani che hanno giocato o allenato in altri paesi asiatici. In Giappone si ricordano Massaro, Schillaci e Zappella, ma ci sono anche altre mete come l’Arabia Saudita di Donadoni, gli Emirati Arabi di Fabio Cannavaro e Zenga, il Vietnam di Vergori, l’Indonesia di Accardi, Beccaria, Quintieri e Mattè, l’Iraq di Carlo Soldo, il Qatar di Landi, la Thailandia di Coppari.

Foto: Infophoto.

LIPPI VINCE LA CHAMPIONS D’ASIA

TOMMASI OGGI GUIDA L’ASSOCALCIATORI