Dopo l’addio di Xavi, anche Dani Alves lascerà il Barcellona nella prossima sessione di calciomercato, in quanto non intende rinnovare il suo contratto con il club blaugrana, in scadenza al termine dell’attuale stagione.

Dunque i blaugrana iniziano il ricambio generazionale. Hanno vinto tanto per tanti anni, è arrivato il momento di salutare anche i campioni e provare a ripartire. La finale di Champions League contro la Juventus s’avvinca ma in casa Barcellona iniziano i primi segni di novità ma anche di cedimento. Dopo Xavi, se ne andrà anche Dani Alves.

L’esterno brasiliano, su Instagram, ha postato un messaggio che non lascia molto al caso e che, anzi, preannuncia quanto verrà detto durante una conferenza stampa martedì. Secondo quanto riferisce in anteprima Cadena Ser, il club avrebbe avanzato due proposte di rinnovo al giocatore, prima e dopo la semifinale di Champions League, entrambe rifiutate.

Una volta svincolato, Dani Alves deciderà dove andare a giocare. Le offerte non mancano, su tutte il Paris Saint-Germain e il Manchester City. Il Barcellona, che avrà il mercato bloccato nella prossima estate, non potrà sostituire Xavi e Dani Alves fino a gennaio.