Evidentemente, nonostante le critiche, i giurati del FIFA Ballon d’Or ci vedono più lungo di quanto si possa pensare, se ai primi tre posti della classifica del Pallone d’Oro 2012 ci hanno messo i giocatori col più alto valore di mercato. Secondo la società brasiliana di marketing sportivo Pluri Consultoria, il giocatore più costoso del mondo, forte di un prezzo potenziale di 140 milioni di euro tondi, è Leo Messi (ma va?), che si toglie il lusso di battere Cristiano Ronaldo anche in questa speciale graduatoria (96,3 milioni), con Don Andrés Iniesta che si accontenta della terza posizione (68,4).

Ecco la Top Ten:

1. Lionel Messi – 140

2. Cristiano Ronaldo – 96,3

3. Andrès Iniesta – 68,4

4. Wayne Rooney – 60,2

5. Radamel Falcao – 56,1

6. Neymar – 55

7. Sergio Aguero – 53,7

8. Cesc Fabregas – 51

8. David Silva – 51

10. Mesut Ozil – 44

Non che ce ne fosse il bisogno, ma anche questa analisi (ovviamente da prendere con beneficio di inventario) dimostra una volta di più le dimensioni lilliputiane del nostro calcio rispetto ai campionati dominanti. Per trovare qualche esponente nel nostro campionato bisogna risalire alla 27esima posizione e ai 35,5 milioni di euro di Edinson Cavani. Daniele De Rossi (37esimo a 32,5 milioni), Arturo Vidal (51esimo a 28,5 milioni), Wesley Sneijder e Claudio Marchisio (entrambi al 54esimo posto a quota 28 milioni di euro) le uniche altre comparsate della nostra povera Serie A nella Top 60.

Ancora più deprimente la rappresentanza di azzurri: a parte i già citati De Rossi e Marchisio, l’unico italiano in classifica è l’immancabile Mario Balotelli, 34esimo con 33,5 milioni di euro di valore.

Leggi anche la classifica dei club più ricchi!