Una Roma ormai in piena crisi – non vince in campionato dal 6 gennaio 2015 – e in emergenza infortuni, domani, alle ore 15.00, affronterà allo Stadio Sant’Elia il Cagliari di mister Gianfranco Zola. Dopo la sconfitta in zona Cesarini nell’ultima giornata contro l’Atalanta, i rossoblù si trovano ad un solo punto dalla zona retrocessione. Ecco le probabili formazioni del match.

CAGLIARI Agli ordini di mister Zola tornano Rossettini, Ekdal e Balzano. Davanti alla porta difesa da Brkic, l’allenatore sardo punterà sulla linea difensiva a quattro composta da Gonzalez e Avelar sugli esterni e la coppia centrale Rossettini-Capuano. A centrocampo, confermata la diga Donsah, Crisetig e Dessena. In avanti, vista l’influenza di Sau, Zola concede spazio al rientrante Ekdal che, in coppia con Joao Pedro, lavorerà alle spalle dell’unica punta Longo, in ballottaggio con il croato Duje Cop.

ROMA La compagine di mister Garcia si presenta allo Stadio Sant’Elia in totale emergenza: Manolas e Florenzi squalificati, Gervinho e Doumbia ancora impegnati in Coppa d’Africa, il neoacquisto Ibarbo dovrà stare fermo cinque settimane, e ora ci si mette pure capitan Totti, che potrebbe saltare il match a causa di un’influenza. A queste defezioni si aggiungono i già infortunati De Rossi, Srootman, Iturbe, e i lungodegenti Castan e Balzaretti.
L’allenatore francese si arrangerà con ciò che “resta”, mettendo davanti alla porta difesa da De Sanctis la coppia centrale Astori-Yanga Mbiwa, Torosidis sulla destra e Holebas sulla sinistra. A centrocampo, quasi sicuramente partiranno dal primo minuto Nainggolan, Keita e Paredes. In avanti, se Totti non dovesse farcela, indosserà la maglia da titolare il giovane Daniele Verde, attaccante della Primavera, classe 1996, sceso in campo tre volte con la prima squadra. Alle spalle del baby attaccante (o di Totti), ci saranno Pjanic e Ljajic.

CAGLIARI (4-3-2-1) Brkic, Gonzalez, Rossettini, Capuano, Avelar; Donsah, Crisetig, Dessena; Ekdal, Joao Pedro; Longo. All. Zola

ROMA (4-3-3) De Sanctis; Torosidis, Yanga Mbiwa, Astori, Holebas; Nainggolan, Keita, Paredes; Pjanic, Totti, Ljajic. All. Garcia