Il ritiro della nazionale targata Conte sta assumendo tinte fosche: Claudio Marchisio, oggetto di singolar tenzone fra il ct della Nazionale e la Juventus, ha riportato un infortunio al crociato anteriore del ginocchio sinistro, che però dopo analisi approfondite del team azzurro è risultato meno grave del previsto. Un falso allarme dunque, ma che non ha allentato le polemiche.

Questa sera, alle 20.45, andrà in scena al Natsionalen Stadion Vasil Levski di Sofia, in Bulgaria, l’incontro fra Bulgaria e Italia valevole per le qualificazioni a Euro 2016 del gruppo H. Il girone H vede gli Azzurri primi a quota 10 punti insieme alla Croazia, mentre la Bulgaria si trova al quarto posto con 4 punti. Vediamo le probabili formazioni.

BULGARIA Sulla panchina della formazione bulgara ci sarà il nuovo ct Ivaylo Petev, molto conosciuto in Bulgaria perché capace di portare il club del Ludogorets Razgrad dalla seconda divisione ad alzare due scudetti nazionali nel 2010 e nel 2013. Contro l’Italia Petev schiererà fra i pali l’ex Verona Nikolay Mihajlov, e davanti a lui la linea difensiva a quattro composta da Manolev a destra, Zanev a sinistra e la coppia centrale Bodurov-Aleksandrov. A centrocampo in cabina di regia ci dovrebbe essere Dyakov, che sarà affiancato sulla mediana da uno fra Simeon Slavchev e Ivaylo Chochev, entrambi classe 1993. Sugli esterni partiranno dal primo minuto Milanov a destra e Mihail Aleksandrov a sinistra, mentre sulla trequarti si posiziona Popov. Unica punta Micanski.

ITALIA Conte proporrà il modulo 3-5-2. Davanti alla porta difesa da Buffon, si posizionerà dunque il blocco difensivo juventino Barzagli, Chiellini e Bonucci. Sugli esterni Darmian a destra e in ballottaggio Antonelli e Pasqual per l’out di sinistra. A centrocampo Candreva, Verratti e Parolo, che prenderà il posto dell’infortunato Marchisio. In avanti la coppia ormai rodata dell’era Conte, Zaza e Immobile.

Bulgaria (4-2-3-1): Mihaylov; Manolev, Bodurov, A.Aleksandrov, Zanev; Slavchev, Dyakov; Milanov, Popov; M.Aleksandrov; Micanski. All. Ivaylo Petev

Italia (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Darmian, Candreva, Verratti, Parolo, Antonelli; Zaza, Immobile. All. Antonio Conte