E’ il 22 minuto di Lazio-Juventus quando Klose si trova solo davanti a Gianluigi Buffon. Per fermare il bomber tedesco il portierone bianconero decide di arrangiarsi come può: lo stende in piena area di rigore. Per l’arbitro Massa non ci sono dubbi: è penalty per la Lazio ed espulsione per il capitano bianconero. La Juve si ritrova in dieci e con la strada nettamente in salita.

Non è stata l’unica ingenuità della partita di Buffon. Poco prima il portiere dei campioni d’Italia si è preso la licenza  di provare un dribbling su Klose rischiando la frittata. Fortunatamente per i bianconeri il bomber laziale non riesce ad approfittarne. Gianluigi è apparso chiaramente nervoso. I motivi li avrebbe tutti. Nell’ultimo periodo sono circolate parecchie voci riguardo un tradimento del capitano bianconero nei confronti della moglie, Alena Seredova (leggi qui). Per il portiere bianconero e della nazionale si parla di un flirt con Ilaria D’Amico. La showgirl ceca avrebbe smentito ogni ipotesi di separazione con il marito tramite il suo profilo twitter. Buffon e Seredova hanno due figli e di certo queste indiscrezioni non possono lasciare troppo sereno il numero uno della Juve. L’errore nella gestione della sfera che poteva costare molto caro alla sua squadra e la seguente espulsione hanno sicuramente manifestato un certo nervosismo del portierone bianconero di norma estremamente attento e concentrato.