Borja Valero all’Inter. La telenovela con protagonista il centrocampista spagnolo si è alla fine conclusa nel modo in cui tutti si attendevano. L’ormai ex Fiorentina sta effettuando le visite mediche a Rozzano, quindi si trasferità al Coni per l’idoneità sportiva ed infine firmerà l’accordo triennale con il club.

Le cifre dell’accordo: Borja Valero firma un contratto di tre anni a 3 milioni di euro a stagione. La Fiorentina incasserà dall’affare 5,5 milioni di euro più 1,5 di bonus.

Per i nerazzurri si tratta del secondo acquisto di questo calciomercato, dopo l’arrivo di Skriniar dalla Sampdoria. Spalletti è stato accontentato rispetto ad una richiesta a cui teneva molto: Borja Valero era un suo pallino sin dai tempi della Roma.

Nella prima conferenza del ritiro di Brunico, Spalletti aveva già lanciato una frecciatina alla società sul mercato. “Quando abbiamo parlato mi hanno fatto alcune promesse, vedremo se saranno rispettate…”.

Chissà se tra le promesse era compreso anche Radja Nainggolan, che ieri ha lasciato un messaggio sibillino sui social: “Rudiger ultima cessione della Roma, chissà…”, questo il senso della frase scritta dal belga, per il quale l’Inter sarebbe disposta a versare anche 60 milioni nelle casse del club giallorosso.