L’indiscrezione arriva dal Sun, tabloid inglese che a volte le spara grosse, ma tant’è. Il Chelsea è (sarebbe) su Alex Sandro e Leonardo Bonucci. Sin qui non ci sono grosse novità, giacché da tempo si parla di un interessamento dei Blues per i due bianconeri, specie per il difensore centrale, inseguito già la scorsa estate. La notizia, semmai, è che i londinesi abbiano messo sul piatto 100 milioni di sterline (circa 113 milioni di euro) ed ora attendono una risposta dalla Juventus.

Secondo quanto riferito ieri da Top Calcio 24, Bonucci avrebbe già lasciato la casa di Torino di proprietà della Juventus. Tutti segnali che farebbero pensare ad un addio, compreso il ventilato interessamento per Marquinhos del Paris Saint Germain.

Secondo quanto riporta il sito brasiliano Globo Esporte, il club francese avrebbe ricevuto per il suo difensore classe ’94, uno dei prospetti più interessanti del calcio mondiale, offerte da tre big: Manchester United, Barcellona e, appunto Juventus.

Il club bianconero, in caso di addio a Bonucci, insomma non si fiderebbe dell’ancora acerbo Rugani e punterebbe su un big di sicuro affidamento.

Capitolo Alex Sandro. Difficile pensare che, dopo il divorzio da Dani Alves, il club bianconero si privi anche di un altro esterno titolare. La risposta di Marotta sull’argomento, però, è stata sibillina: “Qui non si resta controvoglia”.

In entrata, proseguono le trattative per Douglas Costa. La Juventus ha in mano l’assenso del calciatore, ma attende che il Bayern trovi un valido sostituto. Su Bernardeschi c’è da vincere la concorrenza dell’Inter, mentre, secondo Tuttosport, si starebbe portando avanti un tentativo di avere in prestito Renato Sanches.