Stasera al Dall’Ara il Bologna accoglierà un’Inter in condizioni eccezionali. Sulla carta parte nettamente favorita la squadra di Spalletti, la storia però racconta che nel proprio impianto i rossoblù hanno una marcia in più.

I precedenti di Bologna-Inter

Come prevedibile la storia parla a favore dei meneghini. Gli emiliani non si impongono più dall’ormai lontano 10 febbraio 2002: Pecchia e Zauli colpirono nella prima mezz’ora di gioco, prima che Seedorf accorciasse le distanze. Nella stagione 2013/2014 l’ultimo pareggio, con Kone e Jonathan che fissarono il punteggio sull’1-1. L’Inter invece vittoriosa nel confronto più recente, datato 19 febbraio 2017. NLa gara terminò in favore degli ospiti col gol decisivo firmato Gabigol. Risale al 21 maggio 1989 il successo con maggior numero di reti di scarto, un 0-6 dove finirono sul tabellino dei marcatori Ramon Diaz (doppietta), Aldo Serena (doppietta), Matthaus (rigore) e Matteoli.

I numeri di Bologna-Inter

Pur mancando da 15 anni al successo, è sempre il Bologna a comandare nel computo complessivo dei match casalinghi. Sui 70 confronti complessivamente disputati, 29 volte sono stati i beniamini locali a spuntarla, contro i 13 pareggi e le 28 sconfitte. Equilibrio nelle reti: 101-98 per i nerazzurri.