Milan sempre più scatenato sul mercato. Siamo alla fine di maggio, ma il club rossonero ha già posto le basi per la squadra che affronterà la stagione 2017/2018. Biglia, Morata, Musacchio e Kessié è il poker di acquisti che Massimiliano Mirabelli vuole consegnare a Montella.

Musacchio

L’acquisto di Musacchio è ufficiale. Da pochi minuti è arrivato il comunicato del club rossonero: AC Milan comunica di aver acquisito dal Villarreal CF le prestazioni sportive di Mateo Musacchio, che ha firmato un contratto fino al 30 giugno 2021. Il difensore guadagnerà 4 milioni a stagione, al Villarreal vanno invece 18 milioni di euro.

Kessié

Si attende da un momento all’altro l’ufficialità per Franck Kessié. Il centrocampista dell’Atalanta stamane ha effetuato le visite mediche presso la clinica La Madonina, a seguire sono previsti i test atletici a Milanello. Anche per l’ivoriano contratto quadriennale. L’ingaggio è di 2,2 milioni di euro a stagione, ai nerazzurri 30 milioni di euro.

Lucas Biglia

Il Milan vuole puntellare il centrocampo con un innesto di qualità. Gli indizi portano al nome di Lucas Biglia, in rotta con la Lazio che gli offre un rinnovo a cifre giudicate troppe basse. 2,5 milioni a stagione, contro i 3,5 offerti dai rossoneri. Ai biancocelesti sono stati offerti 15 milioni, Lotito non vorrebbe scendere sotto i 23. L’alternativa potrebbe essere rappresentata da Tolisso del Lione.

Alvaro Morata

Sistemati difesa e centrocampo, il Milan guarderà all’attacco, in particolare ad Alvaro Morata. Secondo quanto riferisce Mediaset, i rossoneri aspetteranno la conclusione della Champions League epr dare l’assalto all’attaccante madrileno. Pronti 60 milioni per il Real ed un ingaggio da 8 milioni di euro a stagione per il calciatore. Il buon esito della trattativa potrebbe essere favorito dalla futura moglie di Morata (nozze previste in agosto), l’italiana Alice Campello.