Federico Bernardeschi più vicino alla Juventus. Questa è la sensazione leggendo le dichiarazioni che l’attaccante della Fiorentina ha rilasciato alla Gazzetta dello Sport.

“Il mio lavoro è quello di giocare, al resto penseranno società e dirigenti. Sono tranquillo e non ho fretta. Ma a chi non piacerebbe giocare nella Juventus?”. Queste le parole di Bernardeschi, che lasciano presagire un addio ai colori viola. “Sto vivendo un periodo un po’ strano. Se vado in ritiro con la Fiorentina? Non so, vedremo…”.

Stefano Pioli è intervenuto sulla questione parlando chiaro. “Mi piacerebbe che Bernardeschi restasse, ma è anche vero che serve gente motivata”.

Bernardeschi si è espresso anche sul nuovo acquisto dell’Inter, Borj Valero. “Sono contento per lui, se lo merita. Borja è un grandissimo, l’Inter con lui ha fatto un affare. Kalinic? E’ una forza della natura, il Milan fa bene a prenderlo, sarebbe un affare”.

Bernardeschi ha rilasciato l’intervista da Ibiza, atteggiamento che non è piaciuto al club toscano che non aveva autorizzato le dichiarazioni. Per il calciatore potrebbe essere in arrivo una multa.