Passatempo nazionale d’America, il Baseball ha imparato a farsi conoscere in Italia, complice un regolamento che favorisce lo spettacolo.

TERRENO DI SFIDA – Il campo dove vengono disputate le partite è a quarto di cerchio, delimitato da due linee perpendicolari, ribattezzate “foul”. Nel territorio “buono”, su un quadrato di 27.43 m. di lato, sono posti i cuscini di 1^ 2^ e 3^ base, assieme a un pentagono di gomma chiamato “casa base” o “piatto”, mentre a 18.44 m, sulla diagonale della 2^ base, viene collocata la pedana del lanciatore. La parte racchiusa nel semicerchio di terra rossa è detta “diamante” per la particolare conformazione.

SFIDA TITANICA – La gara è formata da 9 riprese o “innings”, suddivise ciascuna in “battuta” e “difesa”, concluse quando tre giocatori dell’attacco subiscono l’eliminazione. Ogni squadra è formata da 9 giocatori più le riserve. Il compito del battitore è centrare la palla lanciata dal pitcher – nel caso non attraversi l’area dello strike l’arbitro chiamerà un ball a suo favore (raggiunti i 4 conquisterà la prima base) – nello spazio tra la linea delle ginocchia e delle ascelle. Se non ci riuscirà per tre volte di fila sarà eliminato, stessa sorte quando la pallina da lui battuta verrà presa al volo o tirata da un difensore in 1^ base prima che lo stesso battitore raggiunga tale traguardo, altrimenti quest’ultimo diventerà “corridore” e cercherà, toccate tutte le basi nell’ordine, di arrivare al piatto di casa così da realizzare un punto. Finita la nona ripresa chi avrà realizzato il maggior numero di punti avrà vinto. Laddove rimanga parità l’incontro continuerà ad oltranza, fino al momento in cui terminerà un inning completo con una delle due squadre in vantaggio.

IL FUORI CAMPO - Un colpo spettacolare è il “fuori campo”, effettuato nel momento in cui il battitore, colpita la pallina, riesce a mandarla oltre la recinzione esterna del campo. In tal caso avrà diritto a compiere l’intero giro delle basi e conquistare così un punto più quelli eventualmente realizzati dai compagni, posti sulle basi.