Andrea Barzagli potrebbe saltare Juventus-Barcellona. Una notizia giunta appena dopo la vittoria contro il Napoli e che ha rappresentato un neo nella festa dello scudetto bianconero.

Il difensore accusa problemi muscolari, la parte interessata è il retto femorale della coscia destra. L’ex Wolfsburg ha accusato il risentimento proprio nel corso della gara contro la squadra di rafa Benitez.

Un problema non di poco conto per Allegri. L’inserimento a partita in corso di Barzagli, ha consentito spesso alla Juventus di cambiare modulo (passando dal 4-3-1-2 al 3-5-2) senza modifiche al baricentro della squadra.

Un esempio durante il doppio match contro il Real Madrid, quando Barzagli è entrato per difendere il risultato. Non dovesse farcela, Allegri sarà costretto al 4-3-1-2, con Ogbonna come alternativa a Chiellini e Bonucci.

Barzagli sarà sottoposto nelle prossime ore agli esami di rito. Lo staff sanitario bianconero sta già facendo tutto il possibile per evitare ad Allegri una assenza che peserebbe tanto nell’economia di un match già complicato per ragioni più che ovvie.

Riposo

Dopo il match con il Napoli, Allegri ha concesso tre giorni di riposo alla squadra, che si ritroverà quindi a Vinovo Mercoledì. Il motivo che ha spinto il tecnico bianconero ad una scelta del genere sta nel non voler accumulare eccessiva tensione in vista della finale di Champions League del 6 giugno.

Una mini-vacanza necessaria, dunque, per scaricare lo stress: “In caso contrario rischieremmodi arrivare a Berlino e di non riuscire neanche a correre. Meglio riposare qualche giorno e poi iniziare a preparare la finale”, ha dichiarato l’ex allenatore del Milan nella conferenza stampa che ha preceduto il match con il Napoli.

Allegri si è mostrato fiducioso. Contro il Barcellona sarà una sfida difficile, per rnon dire impossibile. Ma in una partita secca può accadere di tutto.

“Prendo ad esempio quanto acacduto mercoled’ì nella finale di coppa Italia. Vedendo la classifica, la Lazio sarebbe stata spacciata. Invece non è andata così e la partita è finita poi ai supplementari”.

La Juventus potrebbe centrare dunque un Triplete incredibile. Allegri ci crede. Tuttosport ha riportato quelle che sono le 5 mosse pensate dal tecnico toscano per avere la meglio sui blaugrana.

1. La Juventus non ha nulla da perdere perché i favori del pronostico sono tutti afavore del Barcellona. Una relativa spensieratezza che potrebbe rivelarsi una freccia in più per l’arco bianconero.
2. Il Barcellona soffre molto il pressing alto. La Juventus a Berlino cercherà di metterla su questo piano.
3. Non considerare Neymar, messi e Suarez come degli extraterrestri. Sono umani e dunque battibili.
4. Continui cambi di ritmo. Frenare e accelerare alla ricerca del guizzo giusto.
5. Segnare per primi e poi blindare il risultato. Magari con il 3-5-2. Una ragione in più per sperare nel recupero di Barzagli.