Forse mancheranno le stelle principali, ma sarà ugualmente spettacolo. A pochi giorni dal Clásico tutto quello che bisogna sapere su Barcellona-Real Madrid.

IL MOMENTO

In campionato i blaugrana faticano a tenere il passo degli acerrimi rivali. L’1-1 a San Sebastian contro la Real Sociedad ha fatto perdere ulteriore terreno. Secondo pareggio consecutivo dopo lo 0-0 casalingo col Malaga che ha fatto sorridere i Galacticos, reduci da sei vittorie consecutive. Nell’ultimo un sofferto 2-1 al Gijon e ora sono sei i punti di vantaggio in classifica.

FORMAZIONI

All’imminente battaglia potrebbero non esserci Messi e Cristiano Ronaldo. Preoccupano soprattutto le condizioni della “Pulce”, non allenatosi con la squadra e tra i due, secondo quanto riporta As, quello più a rischio. Sicuro dell’esclusione Gareth Bale, uscito dolorante nella ripresa durante la partita di Champions a Lisbona. Operato alla caviglia nel rinomato ospedale King Edward VII di Londra starà fuori almeno due mesi.

PRECEDENTI

Barça dato come grande favorito dalle agenzie di scommesse. Betlic mette a 1.82 il loro successo, a 3.80 il pari e a 4.00 il trionfo del Real. 1,84, 4.00 e 3.90 le rispettive quote invece di Sisal. L’ultimo scontro diretto fu giocato sempre al Campo Nou, pochi giorni dopo la scomparsa di Johan Cruyff. Si imposero 2-1 gli ospiti grazie alle reti firmate Benzema e CR7.

STREAMING

Grande evento venduto al miglior offerente. Attesissimo scontro che verrà seguito al solito da milioni di telecamere sparse in tutto il mondo, l’orario accontenterà soprattutto il mercato dell’est. Siccome in questo momento il mondo gira verso oriente, la Liga si adegua e sabato 3 dicembre manderà in campo Barcellona e Real Madrid alle ore 16.15, nel momento televisivo clou per il continente asiatico e zone limitrofe. Riguardo all’Italia Fox Sports, canale 204 di Sky, trasmetterà il match in diretta esclusiva. Streaming su Sky Go e NowTV.