Successo a Ginevra per il Napoli di Benitez. Nell’amichevole in programma questa sera con  il Barcellona, la squadra partenopea si è imposta sui catalani conquistando la vittoria per il risultato di 1-0.

A onor del vero, la compagine campana è andata più volte vicino al gol.

Al 10’ la punizione di Hamsik ha lanciato Lorenzo Insigne in area che non ci è arrivato di un soffio. Al 13’ la punizione di Callejon è stata sublimemente intercettata da Marek Hamsik, costringendo Bravo a salvare. Al 22’ il Barcellona si è proposto prima con Iniesta, ben fronteggiato da Jorginho, di seguito con Munir sul quale ha dovuto opporsi Rafael. La combinazione Jorginho-Callejon  ha costretto Bravo ad un ulteriore intervento. Rafael è intervenuto nuovamente su Munir. Il primo tempo è terminato  sullo 0-0.

Nella ripresa è stato Pedro ad infiammare col destro, con Gargano a deviare. Ancora Pedro si è reso protagonista, stavolta con un sinistro terminato  fuori di poco. Rafinha ha provato ad impensierire Rafael, ma all’80’ ecco il gol a sbloccare il risultato: è  Dzemaili infatti  a sorprendere Bravo, portando la compagine partenopea in vantaggio. Volo di Rafael sul destro di Deulofeu. La gara è terminata con il trionfo degli azzurri.

Di certo un risultato di misura, che però non può non caricare il morale degli uomini di Benitez e dello stesso tecnico spagnolo, sicuramente soddisfatto dalla prestazione dei suoi ragazzi in un’amichevole di prestigio come quella con la compagine di Luis Henrique.

(immagine di copertina e fotogallery by Infophoto)