Il Barcellona è una fede e Messi il suo profeta. Il club catalano, nonostante sia in ritardo nella corsa alla Liga, continua a fare sfracelli: 7-0 all’Osasuna e tripletta per la Pulce, che è ora il giocatore con più reti – amichevoli comprese – nella storia blaugrana.

L’argentino ha scavalcato Paulino Alcantara, che tra il 1912 e il 1927 ne aveva messi dentro 369.

Allettati da questo primato, abbiamo fatto una ricerca fra i club più titolati e famosa, selezionandone 15 ed abbiamo scoperto che il bomber dei bomber è il misconosciuto Jimmy McGrory, autentico fromboliere del Celtic, autore di 522 reti fra il 1922 e il 1937.

Sul podio anche il portoghese Eusebio e il tedesco Gerd Mueller.

I primati delle tre italiane più note, Juve, Milan e Inter, sono detenuti rispettivamente da Del Piero, Nordahl e Meazza.

Ecco il dettaglio (foto Infophoto):

CELTIC

Jimmy McGrory 522 (501 partite)

BENFICA

Eusebio 474 (440 partite)

BAYERN

Gerd Mueller 398 (453 partite)

BARCELLONA

Lionel Messi 371 (413 partite)

PORTO

Fernando Gomes 288 (352 partite)

LIVERPOOL

Ian Rush 346 (660 partite)

REAL MADRID

Raul 323 (741 partite)

JUVENTUS

Alessandro Del Piero 289 (704 partite)

AJAX

Piet Van Reenen 273 (237 partite)

INTER

Giuseppe Meazza 284 (408 partite)

MANCHESTER UNITED

Bobby Charlton 249 (758 partite)

ARSENAL

Thierry Henry 228 (376 partite)

MILAN

Gunnar Nordahl 221 (268 partite)

CHELSEA

Frank Lampard 210 (425 partite)

I 21 trofei di Messi nel Barça:

Del Piero lascia Sydney?