Con la clamorosa rimonta subita in casa della Real Sociedad (da 2-0 a 2-3) il Barcellona interrompe così la sua imbattibilità in campionato.

Quella di Tito Villanova era una delle 6 squadre del continente a non aver mai perso, nella stagione 2012-13, una partita nel torneo di casa.

Ne restano ora 5: due partecipano al campionato portoghese e hanno appena chiuso lo scontro diretto con uno spettacolare 2-2 (golasso del benfiquista Matic). Si tratta di Benfica e Porto, che guidano la classifica lusitana a pari punti. La differenza la fa la Champions, dove il Porto si è qualificato agli Ottavi (una sola sconfitta col Psg), mentre il Benfica è andato fuori.

Spicca anche l’imbattibilità dell’Olympiacos Pireo nel campionato greco: per i biancorossi, 14 vittorie e 3 pareggi.

Completano il quadro due compagni di campionati minori: gli albanesi dello Skenderbeu Korçe (10 successi e 3 pareggi) e i ciprioti dell’Anorthosis Famagosta (15 e 2).

Nessuna imbattuta nel calcio professionistico italiano, mentre l’unica squadra di D a non aver mai perso è il Gladiator di Santa Maria Capua a Vetere (Girone H): 11 vittorie e 8 pareggi, ma anche un secondo posto con 8 punti in meno della capolista Ischia.

Parma imbattuto in casa.

Le migliori da trasferta.

Foto: Infophoto.