Mario Balotelli (foto by InfoPhoto) non giocherà domenica il big match Juventus-Milan: la Corte di giustizia federale ha infatti accolto, ma solo parzialmente, il ricorso presentato dai legali del club rossonero, riducendo di una giornata la squalifica affibbiata al centravanti rossonero per le “espressioni ingiuriose” rivolte all’arbitro di porta. Niente visita allo Juventus Stadium, dunque, per Balotelli, che tornerà a disposizione di Allegri a partire da settimana prossima contro il Catania a San Siro.

Una decisione comunque a sorpresa, quella della Corte di giustizia federale, visto che i pronostici della vigilia andavano tutti in direzione della conferma di entrambi i turni di squalifica. In cambio della riduzione, Balotelli dovrà pagare un’ammenda di 20mila euro.