Non sono passate inosservate le parole di Pippo Inzaghi dopo il Trofeo Tim vinto dal Milan al cospetto di JuventusSassuolo. L’allenatore rossonero, a proposito della cessione di Mario Balotelli è stato piuttosto chiaro: “Quando un giocatore se ne va, vuol dire che tutte le componenti hanno preso questa decisione”. Quindi, anche il tecnico era d’accordo, nonostante le parole di inizio avventura al Milan.

E ancora: “Sicuramente perdiamo un grande giocatore, ma acquistiamo qualcosa in più sotto il punto di vista della voglia e del gruppo. Faccio un in bocca al lupo a Balo”. Che potrebbe anche decidere di replicare, via Twitter da Liverpool, alle parole di SuperPippo che, comunque, ora attende rinforzi.

Che non tarderanno ad arrivare, conoscendo Adriano Galliani. E infatti Inzaghi sa di essere in buone mani da questo punto di vista: “La dirigenza sa cosa voglio sul mercato. Devo allenare i giocatori che ho, abbiamo già una rosa all’altezza. Se arriva qualcuno, tanto meglio. Altrimenti, va bene così. Menez falso nueve? Può fare tutti e tre i ruoli dell’attacco e farci giocare con un altro sistema. E’ un giocatore duttile che può servirci”.