Carlos Bacca può attendere: il West Ham piazza il colpo Andre Ayew, mentre rallentano i piani mercato di Adriano Galliani.

TRASFERIMENTO RECORD

Gli inglesi hanno ufficializzato l’acquisto di Andre Ayew dallo Swansea per 20,5 milioni di sterline (24 milioni di euro), cifra record per il club londinese. Il forte ghanese potrà mettersi così in evidenza allo Stadio Olimpico, nuovo impianto di gioco degli ‘Hammers’ che sostituisce il mitico Boleyn Ground, andato in pensione dopo 112 anni di onorato servizio.

L’ANNUNCIO

I termini dell’operazione sono stati comunicati direttamente dalla società: “West Ham United è lieto di confermare il trasferimento del Ghanese Andre Ayew per 20,5 milioni di sterline, un record per il club. Si unisce agli Hammers con un contratto da tre anni, con un’opzione aggiuntiva per altri due”. Il figlio di Abedi Pelè ha dichiarato tutta la propria soddisfazione per la nuova avventura tramite i canali social: Proud to be a WEST HAM player! I thank GOD for having the opportunity to play for this great club!I am an IRON pic.twitter.com/bOb31RqMB4 — André Ayew (@AyewAndre) 8 agosto 2016” (Sono orgoglioso di essere un giocatore del West Ham! Ringrazio Dio per avermi dati l’opportunità di giocare per questo grande club! Sono un Iron”)

L’AFFARE BACCA

Il 27enne ghanese è una seconda punta e quindi non esclude l’arrivo di Bacca. Possibile che la squadra di Bilic voglia spendere ancora per un bomber vero come il colombiano, anche se gli indizi di un rifiuto del ‘Peluca’ al West Ham iniziano a diventare tanti. Nelle ultime ore, i britannici hanno nuovamente rilanciato, offrendo al giocatore 5 milioni d’ingaggio annui: entro domani Carlos darà la risposta definitiva. Una decisione che influenzerà inevitabilmente il mercato del Milan, costretto a fare cassa per chiudere le operazioni in entrata. In caso di fumata nera, potrebbe venire sacrificato Mattia De Sciglio, corteggiato dal Napoli.