Atletico Madrid-Napoli è la prima sfida dell’Audi Cup. A Monaco di Baviera gli azzurri cercano conferme sul livello della preparazione raggiunta.

Sarri va in campo con il 4-3-3 divenuto ormai mrchio di fabbrica. Reina in porta, Maggio e Ghoulam esterni con Albiol e Koulibaly centrali. A centrocampo Allan, Jorginho e HAmsik, mentre in attacco spazio a Callejon, Insigne e Mertens.

Nella conferenza stampa di presentazione, Sarri ha dichiarato di sentirsi un intruso in mezzo “ad Ancelotti, Simeone e Klopp, che hanno vinto tanto… Sarà difficile vincere. Affrontiamo squadre importanti e farà tanto caldo”.

NAPOLI (4-3-3): 25 Reina; 11 Maggio 33 Albiol 26 Koulibaly 31 Ghoulam; 5 Allan 8 Jorginho 17 Hamsik; 7 Callejon 14 Mertens 24 Insigne. All.: Sarri.
A disp.: 22 Sepe, 1 Rafael, 23 Hysaj, 6 Mario Rui, 21 Chiriches, 62 Tonelli, 19 Maksimovic, 20 Zielinski, 30 Rog, 42 Diawara, 37 Ounas, 15 Giaccherini, 29 Pavoletti, 99 Milik.
ATLETICO MADRID (4-4-2): 13 Oblak; 20 Juanfran 19 Hernandez 15 Savic 3 Filipe Luis; 10 Carrasco 6 Koke 14 Gabi 12 Augusto; 7 Griezmann 9 Torres. All: Simeone.
A disp.: 1 Moya, 25 Werner, 16 Vrsaljko, 2 Godin, 5 Thomas, 24 Gimenez, 23 Kranevitter, 22 Gaitan, 11 Correa, 29 S. Gonzalez, 27 Bare, 17 Vietto.
ARBITRO: Brand (Germania)