Domenica alle ore 20.45 è in programma Atalanta-Juventus, il posticipo della settima giornata.

I precedenti parlano a favore della Vecchia Signora. Il confronto diretto si è disputato a Bergamo per 56 volte, 7 vittorie dei nerazzurri, 23 i pareggi e 26 i successi della casa bianconera. 51 i gol dei padroni di casa, 93 quelli degli ospiti.

L’ultima volta che gli orobici si sono imposti in casa sulla Juventus risale al 4 febbraio 2001: gol di Lorenzi e Ventola ed autorete di Paganin per il 2-1 finale. Il più recente blitz bianconero è invece della stagione 2015/2016, comodo 0-2 con gol di Barzagli e Lemina.

Le vittorie più larghe dell’Atalanta sono della stagione 1940/41 e 1963/64 (3-0), mentre la Juventus è riuscita a vincere con quattro gol di scarto nel 1950/51, 1952/53 e 2007/08.

Se si guarda al bilancio complessivo del match, ovvero si considerano anche le partite disputate allo Staium, allora la forbice si allarga: 63 vittorie juventine, 11 nerazzurre e e 37 pareggi. 88 gol dell’Atalanta, 207 della Juventus.